Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
 

Comunicato stampa N° 567 del 24/11/2016

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne
Venerdì 25 novembre, tutte le iniziative nei comuni

In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne che si celebra in tutto il mondo venerdì 25 novembre sono diverse le iniziative promosse nei comuni modenesi.

A Modena al Policlicnico nell'atrio centrale funziona un punto informativo sul percorso dedicato all'accoglienza-diagnosi e trattamento delle donne vittime di violenza sessuale, alla Camera di commercio di Modena si svolge un seminario sugli strumenti normativi e contrattuali di contrasto alle molestie e alla violenza di genere nei luoghi di lavoro con firma di un protocollo di impegno tra sindacati e associazioni imprenditoriali modenesi. Sempre a Modena al dipartimento di Giurisprudenza dell'Università è in programma un seminario sui matrimoni precoci e forzati; mentre alle 21, al Mercato Albinelli andrà in scena lo spettacolo teatrale "Uomini in scadenza" realizzato da Drama Teatro.

A Carpi, all'auditorium S.Rocco, l'associazione VivereDonna organizza al mattino attività con gli studenti delle scuole superiori, mentre nel pomeriggio è in programma un convegno dal titolo "Te lo dico con le parole" con testimonianze e intervengono di giuristi, blogger, pedagogisti ed esperti tra cui Nadia Somma "Media e codice etico", attivista femminista, blogger, e Michele Poli, presidente del Centro di ascolto per uomini maltrattanti di Ferrara.

A Mirandola al teatro Nuovo (ore 18) è in programma l'inaugurazione della "panchina rossa", in memoria delle vittime del femminicidio, con reading a cura di Associazione Donne in Centro, Comitato per la pace, Ant.

A Novi alla sala Emmaus (alle ore 20.30) si parlerà di  violenza di genere, bullismo, cyberbullismo e femminicidio con Maurizio Saravalli pedagogista clinico, laureato in scienze dell'educazione, ed Emanuela Ori, vicequestore di Modena.

A S.Prospero nell'aula magna Giovanardi (ore 20.30) intervengono Federica Pongiluppi, coordinatrice del Centro per le Famiglie dell'Ucman e l'avvocato Morena Marchesi, dell'Associazione Gruppo Donne e Giustizia; nel corso della serata verranno presentati lo Sportello Donna e lo Sportello Antiviolenza.

A Fiorano al teatro Astoria (ore 21) sarà proiettato il film "La vita possibile" di Ivano De Matteo con Margherita Buy e Valeria Golino.

A Sassuolo, alle ore 11, ragazzi e ragazze delle scuole superiori sassolesi sfileranno fino al Palazzo Ducale; alle 21 nella sala Conferenze "Gian Paolo Biasin" è in programma la conferenza con Francesco Maria Feltri sul tema " La guerra contro le donne: uno strumento di dominio assoluto".

A Castelfranco Emilia alla biblioteca comunale Lea Garofalo (ore 18)  intervengono Eleonora Fumagalli, autrice di "Domani sarà diverso", Ilaria Ambrosetti, giornalista, Elisabetta Vaccari, psicologa e psicoterapeuta, e Caterina Liotti, Centro documentazione donna di Modena, con letture a cura del gruppo V-Day.

A Zocca alla scuola secondaria di primo grado interviene Elena Corsini, responsabile del presidio Upm di Zocca, alle 11 da piazza dei Martiri i ragazzi delle scuole sfileranno lungo le vie del paese indossando un nastro rosa con letture in programma in piazza del Municipio.

A Savignano sul Panaro al teatro comunale è in programma (ore 219 lo spettacolo  teatrale "E mi voleva bene..." a cura del Laboratorio delle donne di Savignano e di Teatro Evento con testimonianze in forma teatrale sul femminicidio.

Gli eventi proseguono anche nei prossimi giorni, tutte le informazioni sono disponibili del sito della Provincia di Modena.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
24/11/2016
Numero
567
Ora
16
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
ProprietÓ dell'articolo
autore: ufficio stampa
data di creazione: giovedý 24 novembre 2016
data di modifica: venerdý 25 novembre 2016